Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Singing Wood

9

Singing Wood

Tenace e pieno di vita …

Sull’Alpe di Siusi crescono particolari abeti rossi, detti “di risonanza”, perché ricercati dai liutai. Questi alberi dal “legno che canta”, dalla crescita lenta e regolare, si sviluppano in altura su terreni di singolare conformazione.

La roccia dolomitica di origine corallina, la pietra vulcanica, le marne e le argille, forniscono alle loro radici le sostanze vitali e ne permettono la crescita fino al limite della vegetazione arborea a 2000 m s.l.m. Le miti brezze provenienti da sud cullano dolcemente i loro rami ricoperti da fitti aghi, mentre i tempestosi venti del nord, che deformano i tronchi, sono fermati dal crinale alpino principale. A cent’anni d’età gli abeti più alti vengono tagliati per fare spazio e dare luce alle piante più giovani. Nella loro seconda vita gli abeti dell’Alpe di Siusi ci allietano come strumenti musicali o con il loro calore profumato e accogliente. Non a caso all’ADLER Mountain Lodge tutte le suite sono rivestite interamente con questi pregiati legni alpini.

Il larice fornisce invece il legno utilizzato per gli interni degli chalet e i saloni dell’ADLER Mountain Lodge. Il legno di questa grande conifera si caratterizza per il disegno ad anelli sottili, la robustezza e resistenza, l’elevato contenuto di resine e la colorazione rossastra. Ogni singola asse è piallata a mano da falegnami della Val Gardena, per far risaltare al meglio il carattere autentico e forte di questo affascinante albero di montagna.