Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

13 years

2

13 years

Un lungo cammino

Nel 1997 la famiglia Sanoner, titolare dell’Hotel ADLER di Ortisei, acquista il vecchio “Hotel Mezdì” dalla massa fallimentare della società immobiliare genovese e già nel 1999 presenta i primi progetti di ricostruzione.

Tutte le proposte architettoniche hanno un denominatore comune: la sistemazione dell'originaria cubatura omogenea e compatta in vari corpi, per rendere il nuovo hotel più conforme alla tradizionale architettura alpina in legno e in sintonia con il paesaggio circostante.

Subito però scoppia una furiosa disputa tra sostenitori e oppositori del progetto “Mezdì”. Questi ultimi si riuniscono in comitati, le autorità rilasciano norme contraddittorie sulla realizzazione del nuovo “Mezdì” e la stampa ci mette del suo. E così trascorrono altri 13 anni, fino a quando …